Anomalie consegna

COSA FARE NEL CASO DI ANOMALIE DA TRASPORTO ALLA CONSEGNA

COSA FARE PRIMA DI FIRMARE IL DOCUMENTO DI TRASPORTO (CON IL CORRIERE ANCORA PRESENTE):

  • Controlla il n° dei colli che stai ricevendo: deve essere uguale a quello segnato sul documento di trasporto (o bollettino di consegna del corriere);
  • Controlla le etichette apposte sui colli: devono riportare il tuo nome e indirizzo;
  • Controlla lo stato esteriore dei colli: non devono presentare nessun danno nè essere stati manomessi (es. chiusi con nastro non originale ma del trasportatore, imballo danneggiato).
    Nel caso in cui, con i controlli effettuati, riscontri una anomalia, firma il documento di trasporto (bolla o bollettino di consegna del corriere) apponendo RISERVA e specificando il tipo di anomalia riscontrata (es. riserva per 2 colli mancanti – riserva per collo con cartone bucato).
    Attenzione: apporre riserva è un diritto sancito dal codice civile (art. n° 1698).
    Segui poi le istruzioni che trovi nella sezione “Come segnalare a TASCOM SRL l'anomalia riscontrata”.

COSA FARE ENTRO 8 GIORNI DAL RICEVIMENTO DEL MATERIALE

  • Controlla i codici e la quantità ricevuta: devono essere uguali a quelli segnati sul documento di trasporto.
     
  • Controlla lo stato del materiale contenuto nei colli: non deve presentare alcun danno o manomissione.


    Nel caso in cui verifichi una anomalia rispetto a quanto segnato sul documento di trasporto o un danno all'interno dei colli (di seguito chiamato “danno occulto”), abbi cura di seguire le istruzioni che trovi nella sezione “Come segnalare a TASCOM SRL l'anomalia riscontrata”.
    Attenzione: hai 8 giorni di calendario per verificare il materiale ricevuto come specificato nell'articolo 1698 del codice civile.

COME SEGNALARE L'ANOMALIA RISCONTRATA

COLLI DANNEGGIATI

Se hai accettato con riserva descrivendo il danneggiamento esteriore e la spedizione è avvenuta in porto franco con uno dei nostri corrieri convenzionati, richiedere info@newsmart.it  ed invia, entro e non oltre 8 giorni di calendario dal ricevimento (fa fede la data sulla busta), una raccomandata al vettore, e a TASCOM  SRL in copia conoscenza (anche tramite mail o tramite fax), descrivendo il danno subito.

Effettuata la verifica con il corriere, TASCOM SRL ti comunicherà l'autorizzazione al rientro del materiale danneggiato.
Al rientro del materiale al nostro magazzino, ti verrà successivamente spedito il prodotto sostitutivo o in contrario verrà affettuato l' intero rimbosrso.

Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

COLLI MANCANTI

Se hai accettato con riserva per mancanza di colli e la spedizione è avvenuta inporto franco con uno dei nostri corrieri convenzionati, richiedere a info@newsmart.it , inviando il bollettino di consegna (o il documento di trasporto) firmato con riserva per collo mancante.

Effettuata la verifica con il corriere, TASCOM SRL spedirà ad integrazione la merce mancante.

Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

MANCANZA DI MATERIALE

Entro 8 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione, richiedere a TASCOM SRL comunicando quanto accaduto.

Effettuata la verifica inventariale con il magazzino, la TASCOM SRL spedirà ad integrazione la merce mancante.

Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

INVERSIONE CODICI

Entro 8 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione, richiedere a info@newsmart.it, comunicando quanto accaduto e avendo cura di indicare il codice del prodotto o una descrizione dettagliata dell'articolo ricevuto .

Effettuata la verifica inventariale con il magazzino, la TASCOM SRL ti rilascerà l'autorizzazione per restituire la merce spedita erroneamente e successivamente verrà evasa la merce ordinata.

Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 

DANNO OCCULTO

Se hai riscontrato un danno al materiale con la presenza di un imballo/collo integro,  e la spedizione è avvenuta in porto franco con uno dei nostri corrieri convenzionati, eseguire le seguenti operazioni entro e non oltre 8 giorni di calendario dal ricevimento (fa fede la data sulla busta):

Eventuali danni o anomalie occulti dovranno essere segnalate per iscritto a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere il cui indirizzo è esplicitato sul documento accompagnatorio. 

E' inoltre richiesta l'apertura di una pratica di anomalia presso la TASCOM SRL, inviando una mail contenente la descrizione: "Danno Occulto Spedizione Ordine n°xxxxxx
Ogni segnalazione oltre i suddetti termini non sarà presa in considerazione. 
Per ogni dichiarazione, il Cliente si assume la responsabilità piena di quanto dichiarato. 

Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. 


Per potere azionare tale tutela, tuttavia, il compratore è tenuto al rispetto di particolari scadenze previste dall'articolo 1495 codice civile Italiano. 
In base a tale norma, il compratore decade dal diritto alla garanzia, se non denuncia i vizi al venditore entro gli otto giorni dalla scoperta una raccomandata al vettore, e ad TASCOM SRL in copia conoscenza, con le seguenti informazioni:
 

  • Tutti i dati della spedizione: n. documento di trasporto, data documento, codice prodotto con anomalia, quantità anomala
  • La descrizione di come si presentava il collo al ricevimento e il danno riscontrato
  • Un frase tipo "la merce è a disposizione per le perizie assicurative".

Nel caso che il corriere accetti la copertura assicurativa, la TASCOM SRL ti comunicherà l'autorizzazione al rientro del materiale danneggiato e successivamente ti verrà effettuata la spedizione del materiale in sostituzione o il rimborso.

Resta inteso che non verranno accettate segnalazioni di anomalie da trasporto trascorsi gli 8 giorni solari dal ricevimento della merce.